In questa sezione abbiamo raccolto una serie di immagini dei personaggi famosi che abbiamo conosciuto durante il nostro percorso e che hanno apprezzato i nostri prodotti.

Bryan Dabo

Ex centrocampista della Fiorentina attualmente in forza al Benevento e titolare nella nazionale Burkina Faso. Qui lo vediamo sfoggiare una Ryal collezione Florence.

Alban Lafont

Ex portiere della Fiorentina attualmente in forza al Nantes e titolare nella nazionale francese under 21. Qui lo vediamo sfoggiare una Ryal collezione Florence.

Primavera Torino

In occasione del torneo di viareggio Il Torino FC invia una delegazione dei ragazzi della primavera nella nostra azienda per scoprire la nostra storia e il processo della costruzione della scarpa da calcio. In seguito, anche grazie all’apporto del sindaco di Fucecchio, l’incontro verrà riportato il giorno successivo anche su un importante quotidiano nazionale.

Carlo Conti

Noto conduttore toscano, negli ultimi anni presentatore anche del Festival di Sanremo. Nella foto mostra la sua spassionata fede calcistica per la Fiorentina.

Juan Cuadrado

Calciatore Colombiano in forza alla Juventus, ha militato anche in altre squadre della serie A come: Lecce, Udinese e Fiorentina. Nella foto mostra un paio di scarpa tempo libero dedicate alla sua collezione colombiana di abbigliamento.

Gianluigi Buffon

Un giovane Gigi Buffon, ai tempi in forza al Parma, in visita alla nostra azienda durante il torneo di Viareggio. Visita che portò fortuna a Buffon che la domenica successiva debuttò in serie A con il Parma. La stessa foto fu trasmessa da SKY TV nella serata dedicata alla “Storia calcistica di Buffon”.

Paolo Di Canio

Il noto attaccante italiano negli anni in cui militava nelle fila del AC Milan è stato nostro testimonial. Di Canio non amava molto i prodotti delle multinazionali così preferì indossare le nostre scarpe artigianali.

Massimiliano Allegri

Ex allenatore della Juventus, vincitore di due Scudetti e due Coppe Italia con i bianconeri. Nella foto era ancora allenatore dell’AC Milan.